Visita “ad limina” delle Chiese di Basilicata

Visita “ad limina” delle Chiese di Basilicata - Mons. Ricchiuti sul Sagrato di S. PietroUna calda e stupenda giornata di sole ha accolto, l’11 aprile, i fedeli delle sei Diocesi della Basilicata giunti in Piazza San Pietro per la visita “ad limina” insieme ai loro pastori. In effetti questo pellegrinaggio ci sarebbe dovuto essere in occasione della vera e propria visita dei Vescovi di Basilicata al Papa Benedetto XVI, ma lo stesso non fu possibile a causa dell’imminente viaggio pastorale del Santo Padre in Turchia.

L’udienza del Pontefice è stata incentrata sulla lettura del brano dell’evangelista Giovanni riguardante l’annuncio della Risurrezione. Come Maria Maddalena che si chiede alla vista della tomba vuota, dove si trovi il Maestro e lo ritrova e lo riconosce quando viene chiamata per nome (cfr. Gv 20, 11-18) così anche noi siamo stati invitati da Sua Santità a cercare il Signore con animo semplice e sincero perché solo così Visita “ad limina” delle Chiese di Basilicata - Il saluto del Papa   ai fedeli delle Diocesi di Basilicata…lo incontreremo, anzi sarà Lui stesso a venirci incontro; si farà riconoscere, ci chiamerà per nome, ci farà cioè entrare nell’intimità del suo amore…“. Compito affidato ad ogni cristiano è dunque quello di testimoniare la gioia pasquale ovunque egli vive ed opera.

A conclusione dell’Udienza Generale e dopo il saluto del Papa ai fedeli delle Diocesi di Basilicata, gli stessi hanno preso parte alla Santa Messa nella Basilica di San Pietro presieduta da S. E. Mons. Agostino Superbo, Vescovo di Potenza e Metropolita di Basilicata, e concelebrata da tutti i Vescovi e dagli Emeriti, insieme a tutti i Parroci ed ai Sacerdoti che hanno accompagnato le rispettive comunità. La liturgia ha fatto meditare i fedeli sull’incontro che il Risorto ha avuto con i discepoli di Emmaus (Lc 24, 13-35); Visita “ad limina” delle Chiese di Basilicata - Alcuni giovani  dell’Arcidiocesi di Acerenzanell’omelia Mons. Superbo ha voluto salutare e ringraziare tutti i presenti per la partecipazione al pellegrinaggio.

Poco numerosa, ma molto sentita è stata la partecipazione di alcune Parrocchie della nostra Arcidiocesi; ciò è stato dovuto principalmente alla vicinanza con la visita, allora con una foltissima, coloratissima e ben organizzata rappresentanza, che la nostra Arcidiocesi ha fatto a Sua Santità lo scorso 21 giugno 2006, anche allora in occasione dell’Udienza Generale del mercoledì.

Rocco Monetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *