La comunicazione sociale per lo sviluppo del territorio

Se ne parla domani ad Acerenza

“La comunicazione sociale per lo sviluppo del territorio”. E’ il tema di un approfondimento operato dall’Azione Cattolica della diocesi di Acerenza, i cui risultati saranno presentati domani nel salone dei vescovi dell’Arcivescovado.

L’orografia del territorio, la mancanza di infrastrutture di collegamento ha sviluppato nel temperamento del lucano una sorta di adattamento alla condizione di solitudine caratterizzata dal silenzio, dall’impegno individuale nella lotta per la sopravvivenza.

L’irruzione dei media nelle nostre case, il martellante incoraggiamento al consumo di beni molto spesso inutili e talvolta addirittura dannosi, il caotico sovrapporsi di voci contraddittorie nello scontro politico, i fiumi di parole urlate, ha condizionato negativamente la nostra capacità di ascolto, approfondito la nostra solitudine, inaridito la nostra vita, ridotta la nostra disponibilità per l’altro. Questo tipo di comunicazione non produce benessere, autonomia, sviluppo ma disagio, dipendenza, povertà.

La comunicazione, quella autentica è in primo luogo un atto d’amore, un dono, si mette ad disposizione dell’altro la propria consapevolezza, la propria conoscenza rispetto ad un problema perché l’altro possa agire consapevolmente in vista di un preciso obiettivo. E’ una comunicazione pacata, discreta, attenta all’ascolto, a percepire il bisogno dell’altro, funzionale all’aiuto reciproco, alla collaborazione solidale, alla partecipazione civile. Oggi i cristiani sentono un incontenibile bisogno di comunicare, e di promuovere comunione, collaborazione, solidarietà, impegno civile. I laici di Azione Cattolica si sentono impegnati a promuovere una comunicazione sociale funzionale a rendere evidenti, nella società regionale nella quale siamo chiamati a vivere, le concrete ragioni della Speranza che si fondano nella Verità e nella Carità del Cristo risorto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *