Laboratorio di Azione Civile

Locandina e il programma degli incontriIn questi ultimi anni l’Azione Cattolica Regionale è stata fortemente impegnata a promuovere nella comunità lucana: autostima, senso di appartenenza, dare senso al valore della solidarietà civile, fiducia nelle potenzialità di sviluppo della regione ossia per mettere a dimora semi di speranza nei giovani.Questo è stato il contenuto dell’Agenda Regionale dello Sviluppo. A questo ampio progetto l’azione cattolica diocesana di Acerenza ha partecipato con una organica proposta sulla comunicazione sociale all’interno della quale si colloca questo laboratorio di formazione civile rivolto particolarmente ai giovani per un ampio progetto di alfabetizzazione politica.

Apre i lavori oggi Ludovico Rossi con un Workshop sul tema: Le parole della politica. Domani S.E. l’arcivescovo Mons. Ricchiuti offrirà il suo contributo sul problema quanto mai attuale dell’evangelizzazione della politica perché, pur nel rispetto della laicità dell’esercizio politico, la Carità sia fondamento della solidarietà civile, la Fede alimenti la fiducia negli uomini e nelle istituzioni, la Speranza si costituisca come fondamento della progettualità e dell’iniziativa politica ed amministrativa.

Domenica avremo tre momenti di riflessione sui seguenti temi cruciali per la politica lucana: Dove sta andando la politica regionale? Ci sarà un futuro per i piccoli centri urbani? Chi ha ereditato Don Sturzo e La Pira può insegnarci qualcosa ancora oggi?

Interverranno nell’ordine: Roberto Falotico, Piero La corazza, Vincenzo Giuliano, Giuseppe Molinari, Gianni Pittella, Vito Santarsiero, Nicola Valluzzi. Vito De Filippo, Giancarlo Grano, Padre Gaetano Lo Russo, Nico Curci.

L’organizzazione dell’evento è stata curata da: Pinuccio Palo, Caterina Adurno, Sandro Monetta, Gerardo Cappiello, Donato Rutilo, Canio Montanaro.

Donato Pepe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *