Giornata Diocesana della Gioventù 2007

GDG 2007 - San Giorgio di PietragallaAnche quest’anno, com’è ormai bellissima tradizione nella nostra Arcidiocesi, è stata celebrata XXII Giornata Mondiale della Gioventù, a livello diocesano in attesa di Sidney 2008, per l’occasione svoltasi nella frazione San Giorgio di Pietragalla. I circa 700 giovani, provenienti da tutte le Parrocchie della Diocesi, sono stati dapprima accolti dagli animatori del posto con canti e balli organizzati nel migliore dei modi e poi dai saluti di Ilaria, che ha introdotto i due temi che avrebbero fatto da filo conduttore della giornata, ovvero l’amore, come dal titolo tratto dal versetto del Vangelo di Giovanni “Come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri” (Gv 13,34) e l’ascolto, ricordando ai presenti che questo è l’anno di apertura dell’AGORA’ DEI GIOVANI ITALIANI, primo del triennio dedicato dalla Chiesa italiana ai giovani GDG 2007 - San Giorgio di Pietragallae che culminerà nell’evento di Loreto dei giorni 1 e 2 settembre 2007. Carmen ha poi voluto sottolineare come tutti i giovani presenti, seppure nelle loro diversità e nei loro molteplici colori, siano comunque accomunati dall’unico desiderio di Amore con la A maiuscola, cioè quello che proviene da Dio. A simboleggiare la varietà di colori che si innalza a Dio sono stati lanciati 21 palloncini, come le 21 Parrocchie della Diocesi.

Ai saluti è seguita una breve marcia che dalla piazza ha raggiunto la Chiesa parrocchiale di San Giorgio martire dove, dopo il canto Luce di Verità, inno liturgico di Loreto 2007, intonato dai Cori riuniti di San Giorgio e Cappelluccia diretti da Saverio, il nostro Arcivescovo ha ripetuto l’atto della lavanda dei piedi sui 22 giovani, GDG 2007 - San Giorgio di Pietragalla - I Cori riuniti di San  Giorgio e Cappelluccia diretti da Saveriorappresentanti delle Parrocchie più un seminarista, simbolo dell’amore che si fa servizio verso il prossimo.
Sono poi seguiti i saluti di Rocco a nome dell’Ufficio di Pastorale Giovanile diretto da don Mimmo Beneventi, le letture dei testi biblici inerenti al tema e soprattutto la testimonianza di Luisa, quasi un coronamento dell’esperienza dell’ascolto delle fragilità giovanili e umane avvenuto durante gli incontri tenuti dal Vescovo in occasione della Quaresima Giovani 2007. Luisa ci ha descritto, mentre alle sue spalle scorrevano le immagini da lei stessa messe a disposizione, la sua esperienza di volontaria in Africa, a contatto con la povertà e l’indigenza, facendoci comprendere come ciò che per noi può sembrare superfluo o inutile, per quelle popolazioni stremate da fame, miseria e malattia può essere tutto.

Il nostro Vescovo Giovanni, nella sua omelia, ha poi voluto rimarcare i momenti di “silenzio” teso GDG 2007 - San Giorgio di Pietragallaall’ascolto delle fragilità che i giovani hanno tenuto in occasione degli incontri quaresimali ed in occasione della testimonianza di Luisa, sottolineando come per lui, come aveva scritto nel suo messaggio per la Giornata Diocesana della Gioventù, questo silenzio dei giovani sia segno di interesse coinvolgente frutto di una sensibilità che esplode in giudizi severi ed inquietanti e che dimostra che essi non sono estranei a ciò che li circonda, come sterili e aride statistiche vogliono far credere.
Al momento della Veglia e quindi della preghiera più intensa è seguito il momento della festa animato da due Dj oltre che dalle “Sisters Act” del posto che non poteva che essere anticipato dal buffet ricco di prodotti tipici e di dolci confezionati dalle mamme.

Complimenti vivissimi ai giovani della Parrocchia di San Giorgio martire coordinati dal Parroco don Donato Glisci per i bei momenti che ci hanno fatto vivereGDG 2007 - San Giorgio di Pietragalla e per la stupenda organizzazione dell’evento diocesano.

Gli altri appuntamenti che riguardano i giovani della nostra Diocesi sono la festa in occasione della fine dell’anno scolastico presso il Santuario del Monte Saraceno di Calvello di sabato 16 giugno 2007 e l’evento di Loreto su base nazionale.
L’appuntamento del prossimo anno con la Giornata Diocesana della Gioventù è previsto come sempre per il sabato che precede la Domenica delle Palme in quel di Pietrapertosa.

Rocco Monetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *